DOLCI

Torta alla nutella (col Bimby)

La torta alla Nutella è una torta molto semplice dalla preparazione immediata che piacerà sicuramente ai vostri bambini e perchè no anche ai grandi. In questa ricetta la Nutella viene inserita direttamente nell’impasto ed il suo utilizzo vi eviterà ti utilizzare altri grassi come il burro o l’olio. Il risultato sarà un panettone molto soffice e leggermente umido, molto saporito da gustare a merenda o a colazione. Ricette simili: Plum Cake all’Arancia (col Bimby) Biscotti da colazione friabili Le sfince di San Giuseppe Crostata di mele, crema di noci e marmellata di...

Cheesecake fantasia

In attesa della bella stagione noi ci prepariamo così ….. che ne dite di portare un po’ di colore, freschezza e delicatezza sulle vostre tavole ? Ecco il modo migliore per addolcire i vostri familiari e perchè no invitare i vostri amici a fare due chiacchiere mangiando una fetta di cheesecake … sono sicura che nessuno rifiuterà l’invito 😉 Ricette simili: Biscotti al cioccolato e corn flakes Gelato allo yogurt (senza gelatiera) Plum Cake all’Arancia (col Bimby) Pizzoccheri della valtellina | ricetta tipica...

La Pignolata di San Giuseppe Lavoratore

Qualche  giorno fa abbiamo festeggiato i nostri Papà, a noi mamme piace coccolare non solo i nostri figli con piatti genuini ma anche i mariti con gustosi dolcetti. La ricetta che vi presento oggi è realizzata proprio tradizionalmente il 19 Marzo in occasione della festa di San Giuseppe e riproposta nelle tavolate di Montemaggiore Belsito il 1 Maggio giornata  dedicata al San Giuseppe Lavoratore. Personalmente mi piace fare diventare questo dolce una tradizione per portare la festa in famiglia. Ricette simili: Le sfince di San Giuseppe La “Ghiotta ” di San Giuseppe Lavoratore I Biscotti Tetù Biscotti da colazione...

Le sfince di San Giuseppe

La festività di San Giuseppe è associata alla preparazione di numerosi dolci tipici. Nelle strade del paese si diffonde un ammaliante odore di frittura di pastelle e dolci durante i giorni precedenti la festività. Quelli che vi presento oggi sono dei dolci che vengono fritti in olio caldo e poi passati in zucchero semolato per essere apprezzati dal palato. Ricette simili: La Pignolata di San Giuseppe Lavoratore Biscotti da colazione friabili I Biscotti Tetù Torta alla nutella (col...

Crostata di mele, crema di noci e marmellata di arance

Se siete particolarmente golosi e avete già sperimentato tutti  i dolci del vostro ricettario vi propongo oggi una crostata dai sapori autunnali che fonde al suo interno i gusti di frutti comuni. Se non sono riuscita a incuriosirvi abbastanza non vi resta che scoprirne gli ingredienti leggendo la ricetta …. e subito dopo mettervi con le mani in pasta. Ricette simili: Marmellata di arance al profumo di cannella Le sfince di San Giuseppe Le chiacchiere di carnevale Plum Cake all’Arancia (col...

Marmellata di arance al profumo di cannella

Volete un’ottima marmellata per guarnire i vostri dolci o da spalmare su una fettina di pane fresco per una colazione nutriente e naturale ? Non vi resta che regalarvi questa deliziosa marmellata che stupirà i vostri palati. Ricette simili: Crostata di mele, crema di noci e marmellata di arance Biscotti da colazione friabili Plum Cake all’Arancia (col Bimby) Cheesecake...

PRIMI

Lasagne di zucca rossa

Lasagne di zucca rossa

Siete abituati a pensare alle lasagne in stretta sintonia con il ragù? Beh con questa nuova ricetta vi farò ricredere … basta poco per rendere le vostre lasagne dei giorni di festa diverse e particolari. Se avete un bel po’ di ottima zucca rossa il gioco è già fatto! Ricette simili: Lasagne delicate con spinaci e salmone Lasagne al pesto verde Crepes con funghi e carciofi Involtini di verza con zucca funghi e...
Lasagne delicate con spinaci e salmone

Lasagne delicate con spinaci e salmone

Oggi vi propongo un piatto che sfida gli abbinamenti più ambiziosi: lasagne con spinaci e salmone. Vi assicuro che il risultato è stato incredibilmente strabiliante … provare per credere ! Ricette simili: Farfalle al salmone e noci Lasagne al pesto verde Lasagne di zucca rossa Arista al...
Pizzoccheri della valtellina | ricetta tipica valtellinese

Pizzoccheri della valtellina | ricetta tipica valtellinese

Oggi vi porto in montagna, alla scoperta di un piatto tipico della Valtellina. Il nome pizzoccheri deriva dalla forma appiattita della pasta prodotta con grano saraceno. Scoprirete come da semplici ingredienti otterrete un piatto dal sapore speciale. Per i curiosi: I pizzoccheri sono un formato di pasta riconosciuto come prodotto agroalimentare tradizionale della Valtellina, originario di Teglio. Si tratta di una sorta di tagliatelle spesse 2 o 3 mm, larghe 1 cm e lunghe 7 cm ricavate da un impasto preparato con due terzi di farina di grano saraceno, che denota la loro colorazione grigiastra, ed un terzo di farina di frumento. Ricette simili: Crepes con funghi e carciofi Crocchette di patate e ricotta Cheesecake fantasia Lasagne di zucca...
Trofie con gamberetti crema di tartufo e radicchio

Trofie con gamberetti crema di tartufo e radicchio

I piatti ricercati sono la vostra passione? Allora ecco a voi un primo dal gusto raffinato che potrebbe stupire i vostri ospiti. Per questo piatto utilizzeremo le trofie un tipo di pasta tipica della cucina ligure. Per i curiosi: il nome  tofia deriva dal genovese strufuggiâ, ovvero dallo strofinare, movimento necessario per arricciarle con la mano che striscia la pasta sul pianale.     Ricette simili: Farfalle al salmone e noci Involtini di verza con zucca funghi e salsiccia Lasagne di zucca rossa Pizzoccheri della valtellina | ricetta tipica...
Farfalle al salmone e noci

Farfalle al salmone e noci

Oggi vi presento un primo semplice ma allo stesso modo ricercato nei gusti. Le farfallete al salmone ci capita spesso di trovarle tra i primi nei menù a base di pesce, la mia variante prevede una spolverata di noci a corredo della tradizionale ricetta. Vi assicuro che i commensali hanno gradito la croccantezza delle noci che si amalgama con la cremosità del salmone. Maria Lucia Ricette simili: Lasagne delicate con spinaci e salmone Crostata di mele, crema di noci e marmellata di arance Pizzoccheri della valtellina | ricetta tipica valtellinese Crepes con funghi e...
Conchiglie fave e ricotta

Conchiglie fave e ricotta

Nei mesi di febbraio e marzo è facile procurarsi un ottimo ingrediente di stagione: le fave. Io personalmente le adoro. Sembrerebbe che, tra i legumi, le fave siano le meno caloriche in assoluto. Come per le lenticchie ed i fagioli, anche le fave hanno acquisito un ruolo da protagonista nei tempi antichi come cibo dei poveri per eccellenza, considerato il loro scarso costo e la semplice reperibilità. Se alle fave abbiniamo la ricotta di pecora abbiamo creato un condimento fresco e genuino per la nostra pasta. Ecco come la faccio io. Ricette simili: Farfalle al salmone e noci Le Panelle di Palermo Trofie con gamberetti crema di tartufo e radicchio Crocchette di patate e...
Crepes con funghi e carciofi

Crepes con funghi e carciofi

La crespella, conosciuta anche con il termine francese di crêpe, è un tipo di cialda sottile, morbida ed elastica, cotta su una superficie rovente tonda. Le crespelle vengono farcite di ripieni vari, dolci o salati e arrotolate su sé stesse per racchiuderli. L’impasto è a base di latte, uova, farina. La crespella è generalmente considerata una pietanza tipica della cucina francese, tuttavia sono presenti preparazioni simili in vari paesi d’Europa. Se avete la voglia di preparare le crepes in una maniera semplice e nel contempo offrire ai vostri commensali un piatto gustoso, ecco a voi una ricetta particolare che vi farà letteralmente leccare i baffi :). Buon Appetito, Antonella Ricette simili: Involtini di verza con zucca funghi e salsiccia Polpette di cavolfiore Lasagne di zucca rossa Pizzoccheri della valtellina | ricetta tipica...
Lasagne al pesto verde

Lasagne al pesto verde

La lasagna (dal greco antico làganon, λάγανον) è generalmente una pasta all’uovo tagliata in grossi quadrati, o rettangoli, usati soprattutto per pasticci al forno. È un piatto di origine antichissima, compare per la prima volta in forma scritta nel “de Re coquinaria” di Apicio. La tradizione della sua produzione si è mantenuta nell’Emilia, in Romagna e nelle Marche. La tradizione emiliana, e più propriamente bolognese, le vuole condite a strati con ragù bolognese, besciamella e Parmigiano-Reggiano, e passate al forno. Tale preparazione assume la denominazione di lasagne al forno, o semplicemente lasagne. Fuori dall’Emilia questo piatto è noto come lasagne alla bolognese, attribuzione derivante dal condimento tipico di Bologna. Quella che proponiamo adesso è una variante della tradizionale lasagna che prevede l’utilizzo del pesto. Ricette simili: Lasagne di zucca rossa Lasagne delicate con spinaci e salmone Pizzoccheri della valtellina | ricetta tipica valtellinese Crepes con funghi e...

SECONDI

Polpettine di Pesce Spada

Polpettine di Pesce Spada

Oggi vi presento un trucco personale che uso per far mangiare del pesce fresco ai miei bimbi. Queste polpette grazie al loro delizioso sapore camuffano perfettamente l’odore del pesce preservandone tutte le proprietà nutritive. Inoltre la salsa ottenuta sarà un ottimo condimento per i vostri spaghetti. Ricette simili: Polpette di cavolfiore Crepes con funghi e carciofi Lumache al sugo alle acciughe Lasagne di zucca...
Le stigghiole palermitane

Le stigghiole palermitane

Sicuramente sarete arrivati qui incuriositi dal nome o dal fatto bizzarro di trovare una ricetta dello street food palermitano in un blog di cucina. Quello che vi presento oggi è un piatto tipico dei picnic con barbecure (in sicilia li chiamiamo shiticchi), che non tutti apprezzano ma che diventa irresistibile per chi non riesce a desistere dall’attrazione inebriante del pro-“fumo” che emettono le stigghiole durante la cottura. Se non  riuscirete mai a realizzarle in casa per la difficoltà di reperire le materie prime (se siete del Sud non dovreste avere problemi) o perchè poco appassionati da questo genere di cibi … beh spero almeno che questa guida possa essere utile per farvi conoscere un piatto tipico della cucina palermitano. Ricette simili: Farfalle al salmone e noci Le Panelle di Palermo Polpettine di Pesce Spada Polpette di...
Arista al Curry

Arista al Curry

Se avete bisogno di un secondo veloce ma nello stesso tempo ricercato allora è questa la ricetta che fa al caso vostro. Bastano pochi ingredienti e pochi minuti per realizzare un piatto che avrete voglia di ripetere quanto prima. Oggi utilizzeremo una parte del maiale molto particolare forse la migliore: l’arista ossia la schiena del maiale macellato. Per i curiosi: La leggenda vuole che il termine arista sia nato a Firenze nel 1439, durante il concilio ecumenico della Chiesa romana e greca, voluto da Cosimo il Vecchio nella sua città. Durante un banchetto infatti, pare che il cardinale greco Basilio Bessarione dopo aver assaggiato un arrosto abbia esclamato: “Aristos!” (“il migliore” in greco). Ricette simili: Crepes con funghi e carciofi Plum Cake all’Arancia (col Bimby) Arancinette di riso basmati (al forno) Stinco di maiale al...
Lumache al sugo alle acciughe

Lumache al sugo alle acciughe

Oggi vi presento un piatto molto particolare che sicuramente non incontrerà i gusti di tutti. Si tratta di lumache. Avete presenti quei simpatici animaletti che vivono tra le foglie di lattuga? Si proprio loro.

Non tratteremo le lumache selvatiche che è possibile raccogliere dopo un giorno di pioggia, ma tratteremo le lumache da coltivazione. In particolare tratteremo le Helix Aspersa Muller.

Tale alimento è utilizzato in qualsiasi tipo di alimentazione sana, sia come antipasto che come secondo nutriente. Le carni contengono un elevato contenuto di proteine e un basso contenuto di grassi.  In genere tale prodotto lo si trova, nei supermercati o presso i fruttivendoli, già pronto per la cottura. Tuttavia è bene lavare nuovamente le lumache in abbondante acqua e seguendo le istruzioni che qui riportiamo.

Stinco di maiale al forno

Stinco di maiale al forno

La nonna Pina la scorsa domenica ha preparato con poca fatica un piatto che gli amanti della carne non possono assolutamente perdere. Lo stinco di maiale, specialmente al forno, è un piatto molto saporito tipico dei paesi nordici ma che da noi accompagna facilmente le giornate fredde invernali. Un contorno di patate ed una fresca birra o del buon vino rosso possono sicuramente esaltarne i sapori. Lo stinco di maiale è caratterizzato da una carne che tende a seccarsi pertanto per cucinarlo lasciando la carne morbida è sufficiente aromatizzarlo a dovere con un intingolo e non bucarlo durante la cottura. Vediamo adesso il procedimento.   Ricette simili: Trofie con gamberetti crema di tartufo e radicchio Involtini di verza con zucca funghi e salsiccia Pizzoccheri della valtellina | ricetta tipica valtellinese Farfalle al salmone e...

ANTIPASTI

Arancinette di riso basmati (al forno)

Arancinette di riso basmati (al forno)

Questo antipasto è senza dubbio veloce e soddisfa i gusti di tutti, piccoli e grandi. Se pensate che ciò che vi ostacola nel realizzare le arancine sia la fase di cottura, allora forse con questo piatto avrete modo di preparare delle ottime arancine che si cucinano in forno. Ricette simili: Stinco di maiale al forno Lasagne di zucca rossa Le stigghiole palermitane Farfalle al salmone e...
Le Panelle di Palermo

Le Panelle di Palermo

Se la Sicilia vi attrae ma le distanze vi mantengono lontani da lei allora  questa ricetta è proprio l’ideale per sentirsi a casa o per conoscere i profumi e i sapori della nostra isola. Tra le strade del centro di Palermo sono inconfondibili i venditori di pane e panelle che offrono ai turisti la possibilità di conoscere uno street food locale e stuzzicano l’appetito dei palermitani per i quali le panelle sono irresistibili. Gli ingredienti sono pochi e il procedimento semplicissimo …quindi 1, 2, 3…via….mani in pasta ! Ricette simili: Polpette di cavolfiore Crepes con funghi e carciofi Le stigghiole palermitane Involtini di verza con zucca funghi e...
La “Ghiotta ” di San Giuseppe Lavoratore

La “Ghiotta ” di San Giuseppe Lavoratore

Se siete dei golosi di piatti ricchi e tradizionali non potete perdervi la degustazione almeno una volta nella vita della “Ghiotta”, un antipasto realizzato con più di una dozzina  di ingredienti che viene preparato tradizionalmente nel mio paese (Montemaggiore Belsito) in occasione della festa di San Giuseppe Lavoratore. La tradizione fa sì che solo le maestranze più anziane abbiano una completa e perfetta conoscenza non tanto del procedimento quando delle corrette dosi e proporzioni che rendono questo piatto non facilmente ripetibile. Ho preferito non chiarire precisamente le quantità di ciascun ingrediente per lasciare questa ricetta avvolta da un alone di mistero che vi incuriosisca e vi spinga a  venirla ad assaggiare in loco. Antonella Ricette simili: La Pignolata di San Giuseppe Lavoratore Le sfince di San Giuseppe Crostata di mele, crema di noci e marmellata di arance Polpette di...
Crocchette di patate e ricotta

Crocchette di patate e ricotta

Le crocchette di patate sono un vero classico che affascina grandi e piccini. Delicate e gustose, sono perfette per accompagnare qualunque piatto a base di carne, ma potrebbero essere un valido aperitivo. Il piatto che presento vi verrà sicuramente in mente quando ritroverete nel vostro frigo le patate che avete sbollentato la sera prima e un po’ di ricotta fresca. Ricette simili: Polpette di cavolfiore Arancinette di riso basmati (al forno) Pizzoccheri della valtellina | ricetta tipica valtellinese Crepes con funghi e...
Girasoli di pasta Brisè

Girasoli di pasta Brisè

Quando si parla di cucina è importante pensare al gusto ma ricordiamoci che anche gli occhi vogliono la loro parte. Questa ricetta risponde proprio all’esigenza estetica, oltre che a quella di soddisfare il palato. Il girasole salato è di grande effetto scenografico ed è ideale da proporre con l’arrivo della bella stagione perché appunto, ha la forma di un girasole. Per la sua preparazione oltre agli ingredienti che vi vado ad elencare servono: un pizzico di pazienza ed un ciuffo di manualità. Ma vi assicuro che ne vale davvero la pena. Ricette simili: Cheesecake fantasia Pizzoccheri della valtellina | ricetta tipica valtellinese I Cannileri di pane Biscotti da colazione...
Involtini di verza con zucca funghi e salsiccia

Involtini di verza con zucca funghi e salsiccia

Volete stupire e incuriosire i vostri ospiti con un piatto nuovo? Questi involtini allora fanno al caso vostro. Semplici e gustosi si rendono irresistibili per i palati ricercati. Le foglie di verza croccanti, infatti, avvolgono un succulento ripieno che esploderà di sapore una volta in bocca. Ricette simili: Pizzoccheri della valtellina | ricetta tipica valtellinese Crepes con funghi e carciofi Le stigghiole palermitane La “Ghiotta ” di San Giuseppe...
Polpette di cavolfiore

Polpette di cavolfiore

Le polpette di cavolfiore sono un delizioso e veloce piatto che può essere proposto ai propri commensali come contorno o antipasto. Si pone sicuramente come ottima idea di riutilizzo del cavolfiore sbollentato preparato il giorno prima.  Inoltre queste polpette sono particolarmente adatte per riuscire nello scopo di far mangiare le verdure ai bambini, che solitamente non amano molto.   Ricette simili: Polpettine di Pesce Spada Crepes con funghi e carciofi Crocchette di patate e ricotta Le Panelle di...
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie, anche di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo questo banner o continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Se vuoi saperne di più o accettare il consenso utilizza i link seguenti: Ulteriori informazioni | Chiudi e accetta