I Cannileri di pane

I Cannileri di pane

Oltre alla fede e alle processioni, a Pasqua c’è anche la tavola. Così alle uova, agli agnelli e alle colombe, ad adornare le tavole siciliane si aggiungono i cannileri (o cannatuna a Trapani, panaredda ad Agrigento e Siracusa, cuddura cull’ova a Catania, pupa cù l’ova a Palermo). Tralasciando le altre intuibili denominazioni sicule, il termine cannileri in italiano si traduce con candelabro in virtù della forma che, in tale pietanza, assume il pane. Ovviamente nell’alloggiamento creato ad hoc non viene posta la candela ma l’uovo. Di seguito il procedimento che potete seguire per ottenere dei veri cannileri siculi da porre sulla vostra tavola. Ricette simili: Le Panelle di Palermo Conchiglie fave e ricotta I Biscotti Tetù La “Ghiotta ” di San Giuseppe...
Biscotti al cioccolato e corn flakes

Biscotti al cioccolato e corn flakes

La ricetta che vi presento adesso vi consentirà di preparare dei biscotti gustosi e croccanti, abbastanza semplici da preparare che piaceranno sicuramente a grandi e piccini. Questi biscotti sono l’ideale per la prima colazione o per una merenda o un Tè pomeridiano. Vediamo come procedere. Ricette simili: I Biscotti Tetù Biscotti da colazione friabili Plum Cake all’Arancia (col Bimby) Cheesecake...
Polpette di cavolfiore

Polpette di cavolfiore

Le polpette di cavolfiore sono un delizioso e veloce piatto che può essere proposto ai propri commensali come contorno o antipasto. Si pone sicuramente come ottima idea di riutilizzo del cavolfiore sbollentato preparato il giorno prima.  Inoltre queste polpette sono particolarmente adatte per riuscire nello scopo di far mangiare le verdure ai bambini, che solitamente non amano molto.   Ricette simili: Polpettine di Pesce Spada Crepes con funghi e carciofi Crocchette di patate e ricotta Le Panelle di...
I Biscotti Tetù

I Biscotti Tetù

I Tetù sono un tipico biscotto siciliano. Sono detti anche “Catalani” o “Tetù e Teio” che  vuol dire “Tieni tu e Tieni io” per esprimere l’irresistibile  golosità che suscitano questi biscotti, immaginando che  davanti ad un vassoio si verifichi costantemente che ci si dica a vicenda: “tieni mangiane uno tu ed uno io”. Non vantano ingredienti particolari e proprio per questo posso realizzarsi in qualsiasi periodo dell’anno. A fronte della semplicità della realizzazione della pasta biscotto, la preparazione della glassa richiedere una giusta dose di esperienza. Quindi se le sfide per raggiungere la perfezione in cucina vi attraggono e soprattutto se amate i dolci molto “dolci” questa è proprio la ricetta che fa per voi…non potrete resistere al gusto delicato e delizioso della glassa che sciogliendosi in bocca si fonde con la morbida pasta che riveste.       Ricette simili: Biscotti da colazione friabili La Pignolata di San Giuseppe Lavoratore Le sfince di San Giuseppe Biscotti al cioccolato e corn...
Crepes con funghi e carciofi

Crepes con funghi e carciofi

La crespella, conosciuta anche con il termine francese di crêpe, è un tipo di cialda sottile, morbida ed elastica, cotta su una superficie rovente tonda. Le crespelle vengono farcite di ripieni vari, dolci o salati e arrotolate su sé stesse per racchiuderli. L’impasto è a base di latte, uova, farina. La crespella è generalmente considerata una pietanza tipica della cucina francese, tuttavia sono presenti preparazioni simili in vari paesi d’Europa. Se avete la voglia di preparare le crepes in una maniera semplice e nel contempo offrire ai vostri commensali un piatto gustoso, ecco a voi una ricetta particolare che vi farà letteralmente leccare i baffi :). Buon Appetito, Antonella Ricette simili: Involtini di verza con zucca funghi e salsiccia Polpette di cavolfiore Lasagne di zucca rossa Pizzoccheri della valtellina | ricetta tipica...
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie, anche di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo questo banner o continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Se vuoi saperne di più o accettare il consenso utilizza i link seguenti: Ulteriori informazioni | Chiudi e accetta