La Pignolata di San Giuseppe Lavoratore

La Pignolata di San Giuseppe Lavoratore

Qualche  giorno fa abbiamo festeggiato i nostri Papà, a noi mamme piace coccolare non solo i nostri figli con piatti genuini ma anche i mariti con gustosi dolcetti. La ricetta che vi presento oggi è realizzata proprio tradizionalmente il 19 Marzo in occasione della festa di San Giuseppe e riproposta nelle tavolate di Montemaggiore Belsito il 1 Maggio giornata  dedicata al San Giuseppe Lavoratore. Personalmente mi piace fare diventare questo dolce una tradizione per portare la festa in famiglia. Ricette simili: Le sfince di San Giuseppe La “Ghiotta ” di San Giuseppe Lavoratore I Biscotti Tetù Biscotti da colazione...
Le chiacchiere di carnevale

Le chiacchiere di carnevale

Le “chiacchiere” è il nome ufficiale dato a un tipico dolce italiano, chiamato anche con molti altri nomi regionali ed è tipico del periodo di carnevale. Le chiacchiere hanno la forma di una striscia, talvolta manipolata a formare un nodo (in alcune zone prendono infatti il nome di fiocchetti). La base è un impasto di farina, successivamente ci sono due possibilità: 1) l’impasto viene fritto 2) l’impasto viene cotto al forno Infine si spolvera con zucchero a velo. Possono anche essere coperte da miele, cioccolato e/o zucchero a velo o servite con il cioccolato fondente. La tradizione delle frappe probabilmente risale a quella delle frictilia, dei dolci fritti nel grasso che nell’antica Roma venivano preparati proprio durante il periodo dell’odierno carnevale. Di seguito la mia ricetta. Antonella Ricette simili: Ova a Murina Plum Cake all’Arancia (col Bimby) La Pignolata di San Giuseppe Lavoratore Biscotti al cioccolato e corn...
Ova a Murina

Ova a Murina

Avete mai provato le “Ova A Murina”? La Sicilia è famosa per i cannoli, ma dovete sapere che il periodo migliore per mangiarli va da ottobre ad aprile. Sì perchè l’ingrediende fondamentale, la ricotta, è prodotta con il latte di pecora, animale che pascola per i campi e si nutre di erba verde e fresca particolarmente nel periodo indicato. In estate la verde Sicilia si tinge di giallo e di conseguente l’erba che nel frattempo è diventata paglia, alimento principale delle nostre amiche pecorelle nella stagione estiva, altera il sapore della ricotta. Pertanto se venite in Sicilia in estate e vi trovate a Sciacca vi consigliamo di provare un degno sostituto del cannolo: l’Ova a Murina. Questo é un dolce tipico ed esclusivo di Sciacca che nasce intorno al 1600 dalle sapienti mani delle monache della Badia Grande di Sciacca, infatti viene chiamato anche “L’ova rà Bata Ranni”. Se siete animati di buona volontà e volete cimentarvi, provate a seguire la ricetta tipica: Ricette simili: La Pignolata di San Giuseppe Lavoratore Crostata di mele, crema di noci e marmellata di arance Cheesecake fantasia I Biscotti...
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie, anche di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo questo banner o continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego. Se vuoi saperne di più o accettare il consenso utilizza i link seguenti: Ulteriori informazioni | Chiudi e accetta